Huawei P9: elegante e innovativo

Lo scorso 6 Aprile a Londra Richard Yu, CEO di Huawei Consumer, ha presentato Huawei P9 e P9 Plus, i nuovi prodotti di punta del colosso cinese di telefonia.
Huawei, che già rappresenta la prima compagnia al mondo nelle infrastrutture per le telecomunicazioni; grazie alla realizzazione di prodotti caratterizzati da un ottimo rapporto qualità-prezzo ed agli ingenti investimenti in comunicazione, ha conosciuto negli ultimi anni un processo di crescita costante. Ciò le ha permesso di diventare anche il terzo produttore di smartphone per importanza, subito dopo Apple e Samsung.

Sulla scia del successo del P8 che ha registrato record di vendite in tutto il mondo, l’azienda cinese vuole fare un ulteriore salto di qualità con il P9, merito anche della prestigiosa collaborazione con Leica, società leader indiscussa delle fotocamere.

Lo smartphone di nuova generazione si presenta in due versioni, una con un display da 5.2″ e una Plus con un display da 5.5″. La particolarità che lo distingue da altri modelli in circolazione è la doppia fotocamera da 12 Megapixel con lenti asferiche Summarit sviluppata da Leica, che offre una qualità fotografica molto alta e immagini con il 300% di luminosità in più.

Esteticamente il P9 è molto elegante, con una scocca realizzata interamente in metallo e uno schermo in vetro con trattamento oleofobico molto piacevole al tatto. È uno degli smartphone più sottili al mondo con uno spessore inferiore ai 7 mm.

È un prodotto certamente innovativo, dotato di un processore avanzato Octa-core e di un co-processore di movimento in grado di tenere sotto controllo la nostra attività motoria; in più è presente uno scanner biotermico per una rilevazione accurata delle impronte digitali.

Il P9 è uno smartphone che sicuramente riscuoterà grande successo e che avremo modo di apprezzare da vicino durante la nostra Convention di Praga che si terrà dal 15 al 17 aprile, grazie alla partecipazione della stessa Huawei Italia.